Corso di Spagnolo DELE/SIELE

0
437

Avranno inzio Giovedì 8 Novembre i Corsi di Spagnolo preparatori alle certificazioni internazionalmente riconosciute DELE/SIELE Livello B1  B2  C1  destinati a studenti (in modo particolare a coloro che intendono partecipare al programma di Intercambio Universitario Erasmus), professionisti e docenti  universitari che non possiedono alcuna competenza linguistica iniziale  e  desiderano sviluppare in breve tempo la propria capacità di comunicare in lingua spagnola, la seconda lingua più parlata al mondo con oltre 400 milioni di ispanofoni nel mondo e 31 paesi in cui lo spagnolo è la lingua ufficiale, in modo efficace e naturale:

IO SONO IO OVUNQUE

Il docente è madrelingua spagnola qualificato con competenza specifica nella preparazione al conseguimento delle più prestigiose Certificazioni di  Lingua spagnola dell’ Instituto Cervantes internazionalmente riconosciute –  DELE e SIELE.

Il Diploma di Spagnolo come Lingua Straniera DELE è una certificazione internazionalmente riconosciuta  che accredita il livello di competenza e il dominio della lingua spagnola, conferita  dal Ministero spagnolo di Educazione, Cultura e Sport. L’istituto Cervantes è l’organo incaricato di organizzare gli appelli degli esami; l’Università di Salamanca si occupa dell’elaborazione, correzione e valutazione finale di tutti gli esami.

 Il SIELE (Servicio Internacional de Evaluación de la Lengua Española) di cui il Centro Fonolinguistico Sperimentale è Centro Ufficiale di Esami,  è la grande novità, da tempo attesa, nel panorama delle certificazioni internazionali, il primo esame ufficiale a certificare le competenze linguistiche di ispanofoni madrelingua, creato dall’Instituto Cervantes con la collaborazione dell’Università di Salamanca (USAL) e l’Università nazionale autonoma del Messico (UNAM) per dare vita ad un esame che verifica lo “spagnolo universale”L’esame SIELE (Servizio Internazionale di Valutazione della Lingua Spagnola), come il TOEFL, valuta in maniera digitale le capacità dell’alunno con un esame che raggruppa le diverse varietà dello spagnolo parlato in diversi paesi, sia per quanto riguarda il lessico sia per quanto riguarda le espressioni e altri registri, usando come riferimento il Quadro Comune Europeo di riferimento per le Lingue.

Il candidato può scegliere se realizzare una prova singola per ogni aspetto della lingua o se realizzare un esame completo che valuti le quattro competenze linguistiche: comprensione scritta, espressione orale, espressione scritta, comprensione orale e comprensione orale. I voti non saranno “idoneo” o “non idoneo”; il candidato infatti riceve il voto relativo al suo livello, che sarà un punteggio che va da 0 a 1000 punti (250 punti per ogni competenza). Una volta completata la prova, il candidato riceve entro circa tre settimane un certificato riconosciuto a livello internazionale con una durata di 5  anni.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.